Pagina 1 di 1

Romanzo: Il Tiranno - Valerio Massimo Manfredi

MessaggioInviato: 31/01/2010, 14:51
da Ethan
Un altro capolavoro di Manfredi questo romanzo la cui trama tratta da wikipedia vi vado a riportare:

Il romanzo è ambientato in Sicilia, nel V secolo a.C. e racconta la storia del siracusano Dionisio famoso tiranno egocentrico che combatteva ogni forma di democrazia, creduta da lui una forma di governo che poteva permettere di governare anche gli sciocchi. Il libro però riesce a raccontare come questo grande uomo abbia cercato di unificare tutta l'isola, combattendo i suoi grandi nemici, i Cartaginesi, a partire dalla sua città, Siracusa, facendola diventare un potenza talmente forte da poter vantare di avere l'esercito più grande dell'antichità tanto da rivaleggiare con quelli dell'Antica Grecia.
Le vicende di Dionisio (o anche Dionigi) sono espresse da Manfredi in modo da sottolineare le difficoltà che lo stesso incontra nel momento in cui capisce di non potersi fidare nemmeno dei suoi amici più stretti e del proprio fratello, che pure lo avevano aiutato a prendere il potere, divenendo così agli occhi di tutti un sovrano spregevole, visto che o mandava in esilio o soprattutto uccideva tutti coloro su cui aveva qualche sospetto. Alla fine l'autore sottolinea come anche i grandi uomini, nel bene o nel male, non mancano all'appuntamento con la morte che è sempre puntuale anche se non può cancellare quello che hanno lasciato nella loro vita.

Re: Romanzo: Il Tiranno - Valerio Massimo Manfredi

MessaggioInviato: 11/02/2010, 16:07
da Maximo
Libro stupendo pieno di sentimenti e azione, merita di essere letto.